3 cose che non sapevi per scegliere il nome del tuo cane
16720
post-template-default,single,single-post,postid-16720,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

3 idee per scegliere il nome del tuo cane

 Nome Dog

“Nomen omen” dicevano gli antichi Romani, ovvero il “destino è nel nome”. La scelta del nome per il proprio cucciolo è un momento importante per la sua vita ma anche per la tua. Sancisce la sua identità e racconta il suo carattere. Scegli, quindi, un nome che lo rappresenti e lo identifichi al meglio.

Se il tuo cane potesse parlare, quale nome sceglierebbe?

Questa è la domanda che devi porti mentre decidi il suo nome. Deve essere adatto alla sua stazza, al suo carattere e alla sua indole. Il nome deve trasmettere una corretta e veritiera immagine del vostro fido compagno di vita.

Ecco quindi pochi semplici consigli che ti aiuteranno a togliere ogni dubbio:

1. Scegli un nome semplice e breve

Secondo gli esperti è meglio scegliere un nome formato da una o due sillabe tipo Bella, Cosmo e Rocky, in modo che il tuo piccolo amico possa facilmente memorizzarlo ed individuarlo all’interno di una frase. Se preferisci un nome lungo o composto, tieni sempre presente anche la versione corta. Anziché chiamare il tuo Cavalier King Elizabeth Taylor, abbrevialo a un più semplice e diretto Beth.

2. Evita i nomi che lo confondano 

Può essere divertente utilizzare un nome “umano”, Sandro per un giocoso West Highland Terrier o Ugo per un simpatico Carlino. Ma occhio a non confonderlo, si potrebbe sentir chiamare anche da sconosciuti. Persino i nomi troppo simili ai comandi potrebbero creare un problema. Ad esempio, il nome Miuccia  potrebbe essere confuso con “cuccia”; Boh con “no”, Cresta con “resta” e così via.

3. Considera le origini della razza, il suo aspetto e il carattere

Per i cani di piccola taglia i nomi più gettonati sono Briciola e Pallina. Potrebbe essere esilarante associare un nome che richiama un concetto completamente opposto alla sua dimensione. Ad esempio potresti chiamare Achille o Nerone un cane piccolo come un Chihuahua.

Ricorda: il nome che sceglierai verrà utilizzato decine di volte al giorno per chiamare, lodare, incoraggiare e a volte rimproverare il tuo amico a 4 zampe. È sempre bello dare un nome originale e simpatico al proprio cane, ma riflettici attentamente per azzeccare la scelta giusta!

La top ten secondo My Dandy Dog:

Nomi cani maschi: Achille, Black, Boris, Ercole, Lampo, Pablo, Pepe, Rufus, Tyson, Zeus

Nomi cani femmina: Bella, Cannella, Chanel, Cloe, Diva, Honey, Minù,Penny, Perla, Zora

Tags:
No Comments

Post A Comment