10 suggerimenti per scattare magnifiche foto ai vostri cuccioli!
16936
post-template-default,single,single-post,postid-16936,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.1,vc_responsive
 

10 suggerimenti per scattare magnifiche foto ai vostri cuccioli!

Elliott_Erwitt_dog

Elliott Erwitt

 

 I cani di piccola taglia hanno un’ innata attitudine a sfilare come modelle e modelli durante i set fotografici dei loro padroncini.

È anche vero che nell’ultimo periodo, la fotografia ha avuto un grande boom, grazie all’evoluzione delle macchine fotografiche digitali e soprattutto alle social app come Instagram.

Ma le foto di qualità si riconoscono, eccome!

Vi è mai capitato di scattare foto mosse o sfuocate del vostro amico peloso? Oppure volete un suo primo piano, ma non riuscite mai a cogliere l’attimo?

Eccoci qui in supporto!!! I suggerimenti che vogliamo darvi, serviranno a rendere unici i vostri scatti fotografici e a catturare i vostri momenti in compagnia canina 🙂

 

  1. CONFORT & BISCOTTINO

Immaginate di avere un enorme mostro davanti a voi che vi sta fissando. Ecco, questo è quello che provano i vostri amici pelosi. Non scatterete mai una bella foto se il vostro cane è spaventato dalla macchina fotografica. Quindi, mettete l’apparecchio a portata di cucciolo e lasciate che familiarizzi…magari, sdrammatizzate con un biscottino…

 

  1. SII PAZIENTE

Il vostro cucciolo sarà attratto da qualsiasi cosa, eccetto farsi fare delle foto. Abbiate pazienza: per avere la vostra attenzione, alla fine dei giochi si distenderà per terra e vi fisserà volenteroso di coccole.

 

  1. CATTURATE IL MOMENTO

Se lo avete, montate il tele-obbiettivo alla vostra macchina fotografica e scattate tantissime foto in primo piano al peloso. Vi regalerà i migliori ritratti di sempre!

 

  1. SEI TU A MUOVERTI

Sciolto il ghiaccio con la macchina fotografica, finalmente il cucciolo non la sentirà più come una cosa estranea, allora… avvicinatevi! Mentre il cucciolo rimane fermo, spostatevi e rimanete in movimento.

 

  1. AL LORO LIVELLO

Le foto dei vostri cagnolini vengono meglio se anche voi vi ponete al loro stesso livello, questo potrebbe significare anche distendervi sul prato a pancia in giù….provare per credere.

 

  1. SCEGLIETE LA GIORNATA

Non c’è niente di meglio di una soffice luce naturale come quella del mattino o del tramonto per scattare foto al vostro cucciolo di piccola taglia. I raggi del sole diretti non permettono un’ottima riuscita della foto e il flash della macchina fotografica potrebbe spaventare il cucciolo. Anche le giornate soleggiate o poco nuvolose producono i colori migliori e donano l’equilibrio perfetto tra luce e ombra.

 

  1. NON GUARDARE ORA

Hai un cagnolino che non ne vuole proprio sapere di guardare dritto nell’obbiettivo? Puoi provare ad attrarre il suo sguardo, usando dei giochini oppure, sii ancora più creativo. Vai davanti a lui e fotografalo mentre guarda altrove, anche questo può attrarre la sua attenzione.

 

  1. SCATTA ORA E MODIFICA POI

Con la fotografia digitale non ci sono ragioni per non scattare tantissime foto! Se la tua macchina fotografica ha lo scatto continuo o il burst mode (la modalità che permette di catturare una serie di frame ogni volta che si preme il tasto di scatto) vedrete che con queste opzioni scattarete bellissime immagini del vostro peloso.

 

  1. STUDIO DEI CONTRASTI

Se trovi il modo di posizionare il tuo cucciolo su uno sfondo di contrasto, vedrai come i colori del suo manto verranno valorizzati e illuminati.

 

  1. A ME GLI OCCHI

Gli occhi sono lo specchio dell’anima… scatta una chiara e nitida foto dell’espressività degli occhi del tuo cucciolo! Questa immagine catturerà le emozioni di tutti (e anche i like)!

 

Ricordatevi, la chiave per scattare favolose foto (e non solo) è la pazienza. Oltre ai nostri suggerimenti, munitevi anche di tempo e tranquillità: al vostro cagnolino interessa di più la vostra compagnia, piuttosto che avere belle foto di sé in posa!!!

 

 

No Comments

Post A Comment